logo

Most viewed

Descrcând de pe site-ul oficial, vei fi mereu sigur c descarci ultima versiune a programului Skype.Tutorial Skype dezinstalare Publicat de: Ctlin Dasclu în 01:13:37 Uneori din diferite motive, obiective sau nu, din nevoia de mai mult spaiu ori din alte diferite motive, sau doar pur..
Read more
Tutto a portata di click.Nella home page puoi trovare una sezione dedicata esclusivamente alle novità al cinema, per essere sempre aggiornato e non perdere nemmeno un titolo.Film Game, movie On, film Clips, può capitare che alcuni di questi possano essere chiusi in caso di violazione..
Read more

Ho fatto sesso anale e contaminato ora mi vergogno


Hiv (3.8 circa dieci persone al giorno che nell'80 dei casi hanno contratto il virus per via sessuale.
Lo ha rilevato il sondaggio nazionale Le ragazze italiane: sessualità e contraccezione, effettuato dalla Società italiana di ginecologia ed ostetricia (Sigo).
Lo abbiamo chiesto a 4 di loro che ora dicono: ho fatto sesso non protetto, e ho imparato che.
Poi mi sono innamorata di un diretto sesso porno ragazzo di 28 anni, unaltra generazione e unaltra testa.2 mi piace - Mi piace.La pillola del giorno dopo.Al lunedì ero già dalla ginecologa per capire cosa dovevo fare per porre rimedio alla mia stupidità.Siamo entrati nella mia camera baciandoci e dopo pochi minuti eravamo nudi sotto le guarda film porno brasiliana dal vivo lenzuola.Nessuno ti può dire quello che sei, solo tu puoi farlo.Ma come ho fatto a mettere in pericolo la mia salute per una notte di sesso?Siamo stati insieme 5 anni e con lui ho sperimentato una sessualità che non conoscevo: lenta, sensuale, profonda, esattamente il contrario del mio modo irruente e sbrigativo usato fino ad allora.Secondo i dati del Centro operativo Aids dell'Istituto Superiore di Sanità, ogni anno ci sono circa 4 mila nuove diagnosi di infezione.Segui 12 risposte.Ho capito da subito che lui non usava il preservativo né con me e neanche con le tantissime altre.Ma mi sono beccata l'infezione da HPV, il papilloma virus, ho fatto molte cure e tuttora sono sotto controllo.Di solito non soffro di emorroidi, sin da quando ero piccola.
La dottoressa mi ha spiegato che oltre alla gravidanza indesiderata potevo rischiare malattie gravissime, come ad esempio lHIV.




Dunque noi ogni volta che abbiamo rapporti anali (anche se non accade molto spesso, circa 3-4 volte al mese)mi esce dal sangue dall ano e inoltre dopo averlo fatto, ha fatto uscire il suo sperma nella parte ri rifacendo l amore, dopo pochi minuti dopo.Ho deciso di fargliela pagare e per dimostrargli che ero più forte di lui, la sera stessa ho fatto sesso con il primo che mi è capitato.Per fortuna, dopo pochi giorni mi sono arrivate le mestruazioni e i test per le malattie trasmissibili sessualmente, sono risultati negativi.Salve dottoressa mi chiamo Elena ho 16 anni e sto con il mio ragazzo da sei mesi.Sei stata incauta a farlo ad uno sconosciuto, se non hai usato il preservativo.Sei idee, stanza per stanza.Nel 2011 è stata diagnosticata linfezione da Hiv ad una donna di 76 anni.Poi un giorno mentre è sotto la doccia gli arriva un sms sul telefonino, non resisto e lo leggo.

Questo però non solo ieri ma anche ogni tanto da quando abbiamo avuto quel rapporto co io sono preoccupatissima.
Lho presa malissimo, prendo i miei vestiti e vado via senza neppure salutarlo.
Usa in tutti i casi il preservativo.


[L_RANDNUM-10-999]
Sitemap