logo

Most viewed

Probabilmente lei parla diverse lingue ed evidenzia nel profilo la sua "conoscenza come "know-how come aggiunta ad un buon rapporto sessuale, lei potrà stare al tuo fianco durante un evento al quale non vuoi partecipare da solo, ad una cena e così via.Registrati ora gratis..
Read more
Ce nest quà partir des années 1950 que le regroupement familial permet progressivement aux immigrés de faire venir en France métropolitaine femmes et enfants (ils ne sont que 20 000 en 1954).2004 - «Salon de mai Atelier Berthier, sexy cam gratis Paris 17e.Les excuses du..
Read more

Chat erotica piccole trasgressioni


Il sentimento sale nuovo sole dipinge.
Vorrei per una volta non essere solo suddito ubbidiente ed ordinato ma tritacarne potente per macellare un mondo d'ipocriti a cui solo interessa il potere e i quattrini.
Che sensualità in quel ballo intrigante.Aridi Aridi i pensieri che ascoltai, allattai alle mammelle di uomini senza credo, di religiosi senza fede, di masse senza amore.La statua Piedistallo incallito, dove l'effigie umana naufraga nel mare dell'indifferenza della folla che si confonde ai miasma delle vetture che soffocano la storia.Tu paga, imbecille, La tassa é stata intanto prevista.Vieni dolce lesbiche amatoriale davanti alla cam porno ristoro fare sesso sul programma in diretta che azzeri tutto il mal che regna al mondo, vieni droga indolore che offuschi la coscienza ed al pensiero doni quella pace negata in questo regno di pene e di conflitti dove l'indifferenza per chi soffre regna sovrana e scava dolorosi rancori.I miei fichidindia Urlami vento e tienimi lontano dalle folate delle spine antiche dei fichidindia sorridenti sulle pale pungenti dei miei anni.si chiese il povero ma non aveva nulla da donare o regalare.Affanno Nell'assillo i pensieri ispidi vanno, scarni travagli scavano nel cuore, memorie antiche rivangano e l'oblio pongono in stasi.Ma oggi qualcosa ancora è assente: l'ape non trova il polline nella tua corolla.
Ma per una volta sola, in tutta la mia vita, vorrei raccogliere tutto quel coraggio che simulo d'avere e non conosco: scegliere il posto giusto, la data, il giorno, l'ora ed il minuto, per burlare la morte ed irretirla, per certi versi abbindolarla, fregarla anticiparla.




Beati voi, che liberi volate nel cielo dell'infinito di una terra che vede solo il mare e le Colonne d'Ercole lontane.La notte opaca Spenta la luce l'ombra s'aggira lieve, avvolge ogni angolo e l'occhio s'improvvisa a vedere fantasmi e sogna invano.Anche se la libido mi sconvolge e mi eccita il mio bisogno di tenerezza si esaurisce in un abbraccio che fa spillare soltanto l'anima."Ora mi sento più donna, dicesti, forse questa lezione potrebbe servirmi, ora mi sento diversa".E quelle gioie lontane riflettono tenui bagliori che sbalzano sull'acqua che scorre del vecchio rigagnolo scarno che più non allieta le gote arrossate pel tanto giocare, per i tanti schiamazzi strozzati che fuggivano forti dal petto, lasciati svanire nei vicoli stretti baciati da un sole.Nuovi amori Ecco, adesso ho visto il suo bel viso, stretto le mani sue, le gote con un bacio delicato lieve ho sfiorato, ho guardato una lacrima negli occhi, lenta spuntare, come raggio di luna nella sera sembrava luccicare.
Tutti i miei libri impacchettati, legati, stipati, prenderanno la via d'un contenitore: "solo carta PER favore".





La gioia del cuore abrogò le usanze, giacché l'amor che cova nell'esausto spirito d'un vegliardo fresche acque asperge e gioiosi effluvi effonde, perché al calore dei sensi solo puri interessi ostenta e lo spirito libero offre al piacer della vita ed alla lucidità della ragione.
La mano l'accarezza, a volte parole dolci gli sussurra, qualche accenno un po' spinto ad una storia intrigante, ad un vissuto ancor recente che nel cuor ristagna.
Ventate di calura dentro il tuo giardino fonema di chitarra la mente di gioia mi imbottisce ma l'animo patisce.

[L_RANDNUM-10-999]
Sitemap